Archive for the ‘Bloody Cuts’ category

Quello che dovrebbe essere, ad oggi, l’ultimo episodio di Bloody Cuts è The Nest, found footage girato per uno spin-off della serie antologica V/H/S in esclusiva per Snapchat. Quella che vi presentiamo oggi è la Director’s Cut in quanto non solo il formato video è 4:3 (letterboxed) originariamente previsto, invece di 9:16 della versione per […]

Originariamente pubblicato all’interno della serie antologica Bite Sized Horror, Don’t Go Down to Wildor vede il giovane Charlie accorrere in aiuto del fratello, bloccato all’interno di una misteriosa casa abbandonata… Buona visione!

Dopo una vita riprendiamo Bloody Cuts. Gli ultimi 3 episodi sono pronti da un anno e mezzo e sono rimasti a fare la muffa perché ho sempre dato la precedenza ad altro, ma è ora di levarseli di torno. In questa puntata un ragazzo vittima di bullismo chiede un aiuto… soprannaturale. Questo è, tra l’altro, […]

Episodio natalizio, in cui una famigliola passerà una notte di Natale diversa dal solito. Buona visione!

Dare è l’episodio di Bloody Cuts che più ci ha fatto penare, in quanto introvabile: per motivi che ignoro, è stato fatto sparire per anni, ed è stato rimesso online solo di recente. Buona visione!

Don’t Move è forse l’episodio più noto di Bloody Cuts, quantomeno è quello che mi ha fatto scoprire questa serie e decidere di tradurla. Nel ruolo del demone c’è Ian Whyte, che ha interpretato l’Ingegnere Sopravvissuto in quell’adorabile casino che è Prometheus di Ridley Scott. Buona visione!

Nel settimo episodio di Bloody Cuts, un detective interroga un losco figuro accusato di brutali omicidi. Buona visione!

Nel sesto episodio di Bloody Cuts, la gita al lago di tre amici prende una brutta piega. Buona visione!

Nel quinto episodio di Bloody Cuts, facciamo conoscenza con un temibile babau: il Succhiasangue. Buona visione!

Nel quarto episodio di Bloody Cuts, Mother died, una ragazza uccide la madre. Perché? Buona visione!