Uchuu Senkan Yamato 2199

Uchuu Senkan Yamato 2199

Undicesima (tra serie TV, OAV e film) incarnazione del manga creato da Leiji Matsumoto (e ho detto tutto), Uchuu Senkan Yamato 2199 riprende fedelmente gli eventi della prima, storica serie del 1974 proponendoli in una versione deluxe. Non per nulla il progetto, caso raro, viene prima proposto al cinema in una serie di sette film di montaggio, poi distribuito nei negozi e solo alla fine trasmesso in TV.

Nell’anno 2199 la malvagia razza dei Gamilonesi ha attaccato la Terra bombardandola con terrificanti ordigni nucleari delle dimensioni di un asteroide e diffondendo piante venefiche che ne stanno alterando l’atmosfera. L’ultima speranza dell’umanità, costretta a rifugiarsi nel sottosuolo ed a cui rimane solo un anno di vita, è un sistema di purificazione dell’ecosistema offerto in dono dalla regina Starsha di Iscandar. Ma bisogna andarlo a prendere, a 168.000 anni luce di distanza.
La stessa Starsha, col sacrificio delle sue due sorelle, offre ai terrestri lo strumento per riuscirci: una strabiliante fonte di energia che può alimentare sia un motore che un cannone. Entrambi vengono installati sul vecchio relitto della Corazzata Yamato, interamente rimodernato e trasformato in astronave.
L’avventura del “Guerrieri delle Stelle” è appena all’inizio…

Anno: 2012
Numero Episodi: 26

STAFF

TraduzioneAdattamentoCheckTimingStylingTypeRawEncode
GNNGNNSpawnlachesisGNNGNNGNNGNN

 

Serie licenziata da Dynit

Dynit