Avviso

23 agosto 2012 08:49 — Vaz

Google segnala questo sito come malevolo. Stiamo lavorando alla risoluzione del problema, comunque non dovrebbero esserci pericoli nella navigazione, in quanto non dovrebbero essere presenti virus o trojan; il guaio dovrebbe essere costituto da alcuni vecchi link diretti che stiamo provvedendo ad eliminare. Ci scusiamo per il contrattempo.

AGGIORNAMENTO: a quanto pare il problema dovrebbe essere risolto. Fateci sapere, scrivendo nei commenti, casomai doveste imbattervi nell’avviso di sito malevolo.


5 Responses to “Avviso”

  1. GNN

    Tre condizionali in due righe di testo. “Dovremmo” spaventarci? :P

  2. falkopellegrino_74

    Goolgecome youtube ormai sono un associazione a deliquere, i siti di p2p sono considerati illegali per via della violazione dei sdiritti d’autore ma loro svolgono le stesse funzioni anche peggiori con la differenza ceh loro hanno i soldi e gli altri no quindi tutto è male per loro, provate a guardare oggi un video sul tubo e ricordate come era anni fa oggi tutta pubblicità, link popup e cavolate varie e prima di accedere al video altra pubblicità

  3. falkopellegrino_74

    Google come youtube ormai sono un associazione a deliquere, i siti di p2p sono considerati illegali per via della violazione dei sdiritti d’autore ma loro svolgono le stesse funzioni anche peggiori con la differenza ceh loro hanno i soldi e gli altri no quindi tutto è male per loro, provate a guardare oggi un video sul tubo e ricordate come era anni fa oggi tutta pubblicità, link popup e cavolate varie e prima di accedere al video altra pubblicità

  4. Hyppoleonida

    Mal comune, mezzo gaudio, dice un vecchio adagio (che per me è una vera boiata!); siete in buona compagnia perché sono in parecchi ad avere lo stesso problema – almeno per quanto riguarda i siti che frequento io, degli altri non so – caso mai indagherei sul perché risultino essere siti malevoli SOLAMENTE i siti di fansubber italiani… qui gatta ci cova… un saluto e a risentirci presto.

  5. Albireo

    In realtà non c’è alcuna “cospirazione massonica” o “nuovo ordine mondiale” all’opera.

    Il problema risiedeva nei link ai download diretti che reindirizzavano l’utente verso wUpload, che era considerato “infetto”; rimossi i link a wUpload, il problema è scomparso.

    Moltissimi siti di fansub (quasi tutti?) hanno link a download diretti, e wUpload è uno dei pochi servizi di questo tipo funzionanti. Un caso?

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>