[1997] L’Epica Battaglia dei Dragoni Mistici

29 dicembre 2015 15:12 — GNN

Nel Giappone feudale, la provincia di Omi è governata pacificamente da Samanosuke Ogata. Ma il traditore Daijo Yuki, con l’aiuto del malvagio stregone Orochimaru, lo uccide e instaura un governo fatto di soprusi e vessazioni. Il giovane principe Ikazuchimaru riesce a scampare alla congiura, salvato da un’aquila magica inviata dal potente mago Dojin Gama, che fu maestro di Orochimaru. Dieci anni dopo, Ikazuchimaru, forte degli insegnamenti del vecchio saggio, intraprende il percorso che lo porterà a vendicarsi di Daijo Yuki e allo scontro finale con Orochimaru, ma anche a trovare l’amore della bella Tsunade.
Ricapitoliamo… Un anziano maestro addestra un giovane allievo il cui destino è quello di scontrarsi in duello con chi lo ha preceduto, il quale si è nel frattempo votato al male e spalleggia un governo totalitario. Nel corso del suo viaggio il nuovo discepolo si invaghisce di una bella ragazza ma scopre che in realtà ella è…
No, non illudetevi, niente spade laser e bikini dorati (anche se forse il rospo Jiraiya è il nonno di Jabba) in questo film, ispirato al racconto tradizionale giapponese “Jiraiya Goketsu Monogatari”, pubblicato tra il 1839 e il 1868 in 43 puntate scritte da autori diversi.
Curiosità, nella versione in lingua inglese del film, tutti i ruggiti originali dei mostri sono stati sostituiti con quelli dei più popolari kaiju della Toho: Jiraiya (in forma di rospo) ha il verso di Rodan, Orochimaru (in forma di drago) ha quello di Godzilla e Gaira, l’aquila magica ha il verso di Mothra mentre il ragno gigante di Tsunade emette uno stridio simile a quello di Ebirah.
Non mi resta che rinnovarvi gli auguri di Buone Feste insieme agli amici di Godzilla-Italia e darvi l’arrivederci al 2016. I BBF saranno ancora qui!

dragoniB
dragoniA

DOWNLOAD

Ultim’ora. Il 26 e il 27 Dicembre, alle 21.20, Man-Ga ha trasmesso, sottotitolato, “The Monster X Srikes Back – Attacco al Summit del G8”, che vi presentammo quasi cinque anni fa. Siccome immaginiamo che la Yamato, che si trova dietro al canale 149 della piattaforma Sky, qualcosina abbia pagato per trasmetterlo, l’abbiamo tolto dalla nostra, di piattaforma, considerandolo “licenziato”. Chi ha Sky e vuole goderselo in TV (magari facendo un confronto con la nostra versione) ha tempo ancora il 2 e il 3 gennaio, sempre alle 21.20


One response to “[1997] L’Epica Battaglia dei Dragoni Mistici”

  1. Bruno

    Ah, ah… :-) chissà se Lucas ha pagato qualche diritto per le sue Guerre Stellari!

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>