[1702] Meatball Machine

26 maggio 2014 16:27 — Vaz

Come promesso, eccoci con il secondo appuntamento con Meatball Machine. Dato che la trama è più o meno la stessa della versione del ’99, vi racconto invece la travagliata genesi di questo film. Nel 2004 Yudai Yamaguchi vede la versione che voi avete visto Lunedì scorso e propone al regista Junichi Yamamoto di girare un remake, cosa prontamente avviene nella primavera del 2005. Al termine delle riprese i produttori però ritengono il risultato finale insufficiente e chiedono a Yamamoto di girare delle scene aggiuntive; quest’ultimo però non è disponibile per non meglio precisati motivi di salute e il progetto sembra destinato a fallire. Per non buttare a mare quanto già girato viene proposto a Yamaguchi di girare lui stesso le nuove scene e, richiamati gli attori, le riprese hanno luogo l’estate successiva. Per gli effetti speciali viene chiamata la nostra vecchia conoscenza Yoshihiro Nishimura, che nonostante il budget da morti di fame (il tutto è costato complessivamente poco più di 70mila euro!) riesce a fare miracoli, compromettendo però la sua salute mentale, come potete vedere nell’immagine sottostante.
Un’ultima cosa: nei crediti finali viene citato il cameo di Shinichi Hiromoto, autore di Fortified School. Io non l’ho riconosciuto, se invece lo beccate voi fatemi sapere quando compare! Buona visione!

meatball_screen1

La lavorazione di questo film ha compromesso la sanità mentale di Nishimura

La lavorazione di questo film ha compromesso la sanità mentale di Nishimura

DOWNLOAD


One response to “[1702] Meatball Machine”

  1. Er Fava

    Possible che sia il papà della bischera fasciata? Le foto di Hiromoto son rare….

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Anti-spam: complete the task