[1526] War of the Colossal Beast

6 maggio 2013 14:49 — GNN

Dopo King Dinosaur, i BBF e gli amici di Godzilla-Italia vi propongono un nuovo B-Movie diretto da Bert I. Gordon, il sequel de “I giganti invadono la Terra” (The Amazing Colossal Man), uno dei suoi film più noti: War of the Colossal Beast.

Una misteriosa serie di furti di camion per le consegne alimentari nella zona di Guavos, in Messico, desta in Joyce, sorella di Glenn Manning, l’Uomo Colossale, il sospetto che suo fratello sia sopravvissuto allo scontro a fuoco con l’Esercito e alla caduta da una diga. Si reca quindi sul luogo delle sparizioni per indagare, in compagnia del Maggiore Mark Baird, un ufficiale investigativo dell’Esercito, e del dottor Carmichael, un’autorità in esposizione alle radiazioni.
Il gigante, il cui volto è orribilmente sfigurato, e le cui facoltà mentali sono irrimediabilmente alterate a causa degli effetti delle radiazioni, si nasconde in una desolata catena montuosa facendo razzia dei camion di passaggio per procurarsi il cibo. I militari riescono a catturarlo utilizzando un carico di pane drogato e lo riportano negli Stati Uniti alloggiandolo in un hangar in disuso dell’Aeroporto Internazionale di Los Angeles.
Glenn, recuperate le forze, elude però la stretta sorveglianza cui è stato sottoposto e riesce a fuggire raggiungendo Griffith Park…

DOWNLOAD


9 Responses to “[1526] War of the Colossal Beast”

  1. Vaz

    Ricordiamo che i giapponesi l’hanno vilmente copiato per “L’attacco dei giganti”.

  2. nb21

    OMG! Lo scarico.

  3. Dan

    Ma quel palazzo che si vede nello screen non è lo stesso del film Bowfinger ?

  4. **Mr.DooM**

    Esatto, si tratta dell’Osservatorio Griffith. È apparso in molti film, diventando un emblema internazionale di Los Angeles.

  5. Gorozon

    se non fosse pelato il personaggio sembra presentare parecchi punti di contatto con l “Incredibile Hulk ” o sbaglio?

  6. **Mr.DooM**

    Non sbagli. Proprio l’Uomo Colossale, così come il film “The Beast of Yucca Flats” e i romanzi “Frankenstein” di Mary Shelley e “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde” di R. L. Stevenson, ha ispirato Stan Lee e Jack Kirby nell’ideare il personaggio dell’ “Incredibile Hulk”.

  7. Vaz

    Aspettaspetta, il sorridente Stan si è ispirato a The beast of Yucca Flats?!

  8. **Mr.DooM**

    Sono evidenti le similitudini tra il personaggio di Joseph Javorsky, interpretato da Tor Johnson, uno scienziato sovietico che viene accidentalmente coinvolto in un’esplosione atomica le cui radiazioni lo trasformano in una bestia senza cervello, e Bruce Banner, lo scienziato investito dai raggi gamma durante un pericoloso esperimento, che si trasforma involontariamente nell’incredibile Hulk.

  9. Gorozon

    mi verrebbe da pensare poi ,che anche la Troma per il suo Toxic Avenger abbia preso qualcosa da questo film

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Anti-spam: complete the task