Buon anno a tutti! Dopo aver mangiato a sazietà si riprende con la programmazione, per un 2012 che parrebbe riservare parecchie sorprese, in primis la sospirata conclusione di Elfen Lied e Tsukuyomi Moon Phase (la traduzione di EL è già stata terminata, ora tocca a Moon Phase), nonché varie nuove serie che stiamo valutando e senza contare quelle attualmente in lavorazione, come Ben-To e Maken-Ki!. Vi ricordo che è in corso il nostro sondaggio di fine anno, per farci un’idea dei vostri gusti e cercare così di arrivare ad un punto d’incontro con i nostri, fermo restando che le serie con le tettone e i film trash/kaiju eiga rimarranno punti fermi del nostro gruppo, proseguendo le felici e fruttuose collaborazioni rispettivamente con FilmBrutti.com e Godzilla-Italia.

A proposito di collaborazioni, proseguiamo quella con i Chokoreto Fansub per Genocyber, che a dispetto di un’unica uscita si è guadagnato un posto fisso nel sondaggione di cui sopra nella categoria “Peggior anime subbato dai BBF” insieme a Manyuu. Vabbé.
Come detto in precedenza, per le release procediamo per archi narrativi, perciò doppia razione con gli OAV 2 e 3 che praticamente non hanno legami con l’episodio precedente, se non fosse per la presenza del Genocyber/Elaine Reed e un paio di flashback di raccordo.
Dopo un allegro inizio che vede dei bambini di uno stato immaginario massacrati dai soliti soldati puzzoni americani, l’azione si sposta sulla portaerei Alexandria, dove la marina militare ammeregana ospita alcuni ricercatori giapponesi, senza sapere che questi ultimi stanno conducendo degli esperimenti sul Vajra, che ha portato alla creazione di un cosiddetto Vajranoide. Il vero scopo di tutto questo comporta un grave pericolo per la razza umana, ma ovviamente i nipponici hanno fatto i conti senza l’oste, ovvero Genocyber che, guarda caso, si trova anch’esso a bordo…
Senza rivelare altro della trama, posso dirvi che siamo di fronte ad un plagio che definire clamoroso è dir poco; basta dire solo che sostituendo un personaggio con la Seele e il Vajranoide con Adam abbiamo pari pari Neon Genesis Evangelion… ma attenzione, Genocyber è del ’93, Evangelion di due anni dopo. E bravo Hideaki Anno.

Prima di salutarvi, un paio di annotazioni: l’edizione americana ha cambiato un paio di nomi in corsa, ad esempio Vajra nel primo OAV era Vajura ed è quindi stato corretto successivamente (è un termine sanscrito); perché non abbiano sistemato il primo episodio, non si sa. E uno.
Secondo, i bravi editori oltreoceano hanno pensato bene di tagliare il video dell’anticipazione del 4° OAV presente alla fine del terzo; nella traccia audio inglese, infatti, c’è un minuto buono di vuoto cosmico al termine della sigla di coda, mentre è rimasta in quella giapponese, che quindi è soltanto ascoltabile. Che zozzeria…

Buona visione!

DOWNLOAD


6 Responses to “[1253-1254] Genocyber OAV 2-3 [con Chokoreto Fansub]”

  1. Dan

    Chi ha votato contro Manyuu deve inginocchiarsi sulle tette e pregare la sacra dea multitetta di perdonarlo.
    Riguardo a sta roba passo, m’è bastato il primo. Comunque a rigore storico chi fa i peggiori adattamenti dal giapponese: gli usa o i nostri eroi di mediaset ?

  2. Vaz

    Credo gli americani, soprattutto per il lavoro di censure e ricoloramenti vari fatti per Blue Dragon/Dragon Ball, che sono i primi esempi che mi vengono in mente.

    Riguardo alla bontà della traduzione non saprei, Akainatsuki non ha visionato gli OAV perché le fanno impressione, ha però storto parecchio il naso davanti alla traduzione inglese della 2a ED. Nel 1° OAV, fra l’altro, nei sub c’erano delle battute inventate, nel senso che erano frasi presenti nel doppiaggio americano, quando in quello giapponese urlavano soltanto (se ti prendi la briga di fare il demux della traccia dei sottotitoli le troverai indicate). Bah…

  3. L

    mi devi spiegare dove ce lo vedi il plagio…

  4. Vaz

    Dal minuto 17 in poi dell’OAV 3.

  5. Franz

    Ricordo il fumetto uscito (in parte) tipo 15 anni fa. A parte il nome del personaggio e qualcosa nel primo OAV hanno cambiato tutto

  6. Vaz

    Non sapevo fosse uscito su Zero, di quella rivista comprai solo i primi due numeri (1990… madonna, una vita fa). Comunque sì, non c’entra granché con l’OAV. Chi volesse dare un’occhiata all’unico volume esistente lo trova in inglese su mangafox: http://www.mangafox.com/manga/genocyber/

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Anti-spam: complete the task